Un piccolo gioiello teatrale nel cuore di Ostia

Prossimi Spettacoli

Sabato 2 marzo ore 21.00Domenica 3 marzo ore 18.00   

Comp. Le maghe in Chi dice donna dice guai, chi dice uomo peggio che mai. 

Testo e regia Laila Scorcelletti

Tornano sempre più intriganti le Maghe con la loro musica popolare che cattura e coinvolge, in uno spettacolo ironico sul rapporto di coppia, condito dalla cultura della romanità. 

Venerdì 8 marzo ore 21.00 – Sabato 9 marzo ore 21.00  – Domenica 10 marzo ore 18.00    

Compagnia Arte in parte presenta Due tra tante di e con Donatella Zapelloni e con Marina Perini. 

Sul fondo del mare. Due donne. Una suicida e l’altra vittima di un femminicidio. Un dialogo che spazia tra il reale ed il fantastico, ma imperniato di grande ironia per alleggerire, senza sminuire, il loro stato. Due infelicità. Due vissuti e due destini. Un denominatore comune che richiama il bisogno urgente di cambiamento. 

Venerdì 15 marzo ore 21.00 – Sabato 16 marzo ore 21.00Domenica 17 marzo ore 18.00 

Comp. Chiamata alle Arti in Le ultime lune di Furio Bordon. Con Gabriella Pirolo, Alberto Pignero e Christian Apreda.  Regia Alberto Pignero

Che cosa significa la vecchiaia, che cosa prova un essere umano quando si avvicina alla morte, quali sono i nuovi rapporti che si stabiliscono tra l’età senza futuro e le altre età . Per migliaia di anni, il vecchio ha rappresentato nella società la fonte della saggezza, dell’esperienza e fino ai suoi ultimi giorni viveva contornato dall’affetto e dall’ammirazione dei familiari e del suo clan. Improvvisamente, con lo sviluppo scientifico e tecnologico i rapporti si sono modificati completamente : il vecchio non è più il saggio a cui si ricorre e si venera ma un essere umano inutile , ingombrante ,addirittura un peso per la società e quindi la cosa migliore è ghettizzarlo, chiuderlo in un recinto insieme ai suoi simili in modo che non intralci la libertà dei più giovani.

Venerdì 22 marzo ore 21.00 – Sabato 23 marzo ore 21.00  – Domenica 24 marzo ore 18.00   

 Palcoscenici presenta 

Maschio apparente di Luca Franco. Regia Monica Falconi 

Aiuto Regia e Regia video: Giuseppe Chianese 

Con Valerio De Negri, Giuseppe Chianese, Sabrina Sgarra, Sara Iacaroni, Alessandro Giova , Federica Falzetti  e con la partecipazione di Lavinia Fiorani

Francesco e Simone sono amici da sempre. Sarà proprio Simone a consolare Francesco quando quest’ultimo viene lasciato dalla compagna e perde di conseguenza anche il lavoro. Per farlo distrarre un po’ lo porta in un locale per fargli conoscere gente nuova. Il destino vuole che vengano scambiati da Martina, la titolare del locale per due direttori artistici gay, fidanzati tra loro…Una commedia degli equivoci ed inclusiva, in cui attraverso la risata viene veicolato un importante messaggio di integrazione.

Sabato 20 aprile ore 21.00  

Michela Kranner in Vita da Night club 

Floor show tonight. Racconti, storie, aneddoti e musica. Soggetto e regia di Marco Colcerasa. Live music. Little swing orchestra.

Un divertente show che ripercorre gli anni d’oro della vita notturna internazionale e ci fa viaggiare tra il Vecchio e Nuovo Mondo. Uno spettacolo vivace e ritmato dove musiche e racconti si susseguono, rappresentando i fatti e l’atmosfera che si respirava nei night club d’oltreoceano e riportandoci attraverso suadenti musiche dal vivo… nelle città e nelle notti più affascinanti della storia.

Domenica 21 aprile ore 18.00  

Il Duo Dulcimer presenta White cloud sound

Con  Antonia D’Amato (flauto) e Brian Meloni Lebano (arpa)

Torna il duo di  musica celtica e medievale. Musicisti con pluriennale esperienza da solisti ed in diverse formazioni strumentali, entrambi diplomati al Conservatorio di Santa Cecilia, vantano riconoscimenti di prestigio e curriculum di ampio spessore.

Giovedì 25 aprile ore 21.00 – Venerdì 26 aprile ore 21.00 – Sabato 27 aprile ore 21.00Domenica 28 aprile ore 18.00 

Sugo finto  di Gianni Clementi 

Con Monica Lugini e Cristiana Stazzonelli 

Regia di D. Marzullo aiuto regia R. Nardini

Roma, quella popolare, colorata, schietta spesso anche crudele,  proprio come le due protagoniste, Addolorata e Rosaria, due sorelle, zitelle, che vivono da sempre insieme e che portano avanti a fatica la vecchia merceria di famiglia. Una con la velleità di vivere una vita più comoda e l’altra con la sua grettezza, ma entrambe legate dalla solitudine in cui volente o dolente si sono rinchiuse. Finché un giorno decidono di partecipare a un tanto discusso matrimonio di un parente…Si ride? Tanto, anche se con l’amaro in bocca.

Sabato 4 maggio ore 21.00Domenica 5 maggio ore 18.00  

Il Duo Egan in concerto. Con Brian Meloni Lebano & Chiara Marchetti.

Il Duo nasce all’interno del Conservatorio Santa Cecilia durante i loro anni di studio. L’intesa personale e artistica dei due arpisti li ha portati a proseguire l’attività del duo sulla scena musicale romana.

Il programma spazia da brani scritti appositamente per duo d’arpe a trascrizioni che per questa formazione trovano felice espressione, partendo dalla musica rinascimentale per attraversare il classicismo, il romanticismo, l’impressionismo e la musica popolare.

Sabato 11 maggio ore 21.00Domenica 12 maggio ore 18.00  

Centro studi Arti sceniche presenta “Indovina come va a finire!” di Matisse Royale e Cocò Isabel

Cosa aspettarsi in uno spettacolo Cosa aspettarsi in uno spettacolo apparentemente senza scaletta? Dove capita di tutto e si improvvisa ad arte momento per momento ?

Scopritelo in questo Spettacolo di varietà e burlesque.

Un’ entusiasmante connubio tra risate, burlesque, canzoni e sketch inediti condito con un’irriverente ironia e sensualità. Come andrà a finire ?

Venerdì 24 maggio ore 21.00 – Sabato 25 maggio ore 21.00Domenica 26 maggio ore 18.00  

Palcoscenici presenta  Mi faccio un po’ a pezzi (e forse un po’ pazza) scritto e diretto da Luca Franco. Interpretato da Monica Falconi

Una donna può essere una ma può diventare anche dieci, cento, mille se’ stessa: ritratti comicissimi e caratterizzati delle manie, bellezze e abitudini femminili in un’epoca in cui esaltare i singoli aspetti diventa un modo per amare le donne ancora di più!