Dopo il successo al  Piccolo Teatro San Paolo con quattro date sold out, torna in scena “Speriamo che sia Femmina”  il  16  e il 17 Marzo 2019 presso il Teatro in Stalla, vicolo delle Saline, 25 Ostia Antica,   il  16  e il 17 Marzo 2019

Adattamento di Mauro Cesari

Liberamente ispirato alla sceneggiatura del film omonimo di Mario Monicelli

Nel bel casale di campagna del conte Leonardo vivono la moglie separata, la figlia minore, il vecchio zio e la nipote, figlia di un’attrice romana. La gestione della proprietà è affidata a un amministratore, teneramente legato all’ex moglie del conte. Un bel giorno Leonardo torna a casa per chiedere un prestito alla sua già dissanguata famiglia, ma muore in un incidente dopo aver assistito anche al ritorno della figlia maggiore. Dopo varie peripezie, nella fattoria rimarranno soltanto le donne; una delle quali è incinta.

Note di regia: La pellicola di successo firmata da Monicelli è qui riprodotta in un adattamento ben studiato per il teatro. Una delle mie prime regie di oltre venti anni fa che utilizzai come saggio di fine corso dei miei allievi di terzo anno. Sono rimasta molto affezionata a questo testo tanto da volerlo riproporre dopo anni di distanza, con una compagnia di professionisti. I caratteri così ben disegnati e le relazioni così ben intrecciate da far rivivere con un po’ di nostalgia quel clima alla commedia all’italiana che negli anni si è decisamente perso. Un linguaggio che però resta attuale, diverte e commuove. L’ambientazione decisamente evocativa ma non banale. Tutto concorre a delineare uno spettacolo amabile sotto molti aspetti e decisamente di alto spessore culturale.

Il cast: Tredici attori in scena

ERIC BASTIANELLI: Prof. Giovannini (fidanzato della figlia Franca)

PAOLO CUCCI : Nardoni Guido (fattore)

GRETA FULGENZI: Imma (figlia di Fosca)

VANJA MARTINI: Malvina (figlia piccola conte)

SARA MIELE: Loli Samueli (amante del conte)

JESSICA PACIONI: Franca (figlia grande conte)

FABIO PALLOTTA: Don Maurizio ( prete del paese)

FABRIZIO PALLOTTA: Conte Leonardo Turrisi

CLAUDIA PASQUINELLI: Martina (figlia di Claudia)

MARINA PERINI : Claudia (sorella di Elena)

ILARIA RECCHILUNGO: Fosca (domestica di casa)

GIORGIO VALENTE: Zio Gugo (Zio del Conte)

DONATELLA ZAPELLONI : Elena (moglie del conte)

Datore luci e fonica e supervisione artistica: Enzo Liberto
Assistenti alla regia: Barbara Amendola, Novella Perini

REGIA

Donatella Zapelloni

Biglietto €15
Bimbi e over 65 €8 (nessuna tessera)